Recensioni, Guide, Trucchi, Tips per: Mac, MacBook, iMac, Mac Mini, Mac OS X, iPhone, iPod, iPad, iOS, App, AppStore, MacStore, Apple Store, …

Articoli con tag ‘NTFS’

exFAT: compatibilità tra Mac OS X e Windows (Guida)


exFAT(acronimo inglese per Extended File Allocation Table, Tabella di Allocazione File Estesa) è un file system introdotto da Microsoft pensato appositamente per memorie flash e, in generale, per dispositivi di archiviazione dalle dimensioni contenute. Con questa formattazione di un proprio hard disk si può facilmente scambiarsi dati tra dispositivi Windows e Mac OS X, senza dover installare nulla(rif. Articolo NTFS) sul vostro Mac. Tutto ciò è vero se si ha Snow Leopard 10.6.5 e Service Pack 1 per Windows Vista e un aggiornamento per Windows XP, mentre per Windows 7 il supporto è già integrato. Questo tipo di file system può rivelarsi veramente utile nel caso voi non vogliate comprare nessun software e usiate spesso una condivisione di file, tramite Hard Disk esterno, tra i due sistemi operativi.

(altro…)

Annunci

NTFS for Mac OS X: salvare dati su dischi formattati NTFS


NTFS for Mac® OS X 8.0 prodotto della PARAGON Software Group è un applicazione che vi permetterà di scrivere su qualsiasi disco formattato in NTFS(acronimo per New Technology File System). Il Sistema Operativo di Cupertino, non vi permette di creare, eliminare, modificare file e cartelle presenti su questi tipi di Hard Disk, ma solamente di leggeri. C’è da dire che la funzionalità è presente in Snow Leopard ma non è abilitata, probabilmente perché non perfettamente funzionante/compatibile, quindi se voi volete poter sfruttare a pieno dischi formattati in questo modo dovete ricorrere a software di terze parti.

Uno dei software è il Paragon NTFS for Mac OS X arrivato alla versione 8.0, migliore ad altri per velocità e semplicità di utilizzo, ce ne sono altri che potrebbero fare le stesse funzioni ma che deficitano per alcuni aspetti, come per esempio installazione più di un software che comporta il fatto che debbano funzionare in modo corretto tutti e due, ecc.

Una volta scaricato si installerà nel Preferenze di Sistema del vostro Mac e da li potrete gestire le poche personalizzazioni, che personalmente reputo siano più che sufficienti, dato che lo scopo è creare, modificare, eliminare file e cartelle.

(altro…)